Home    Brera Design Days fra tecnologia e innovazione

Milano è una delle città italiane più attive a livello internazionale nel campo del design. Fra gli eventi di maggior richiamo c’è il Brera Design Days, in programma dal 6 al 12 ottobre 2017, un ricco palinsesto di incontri, dibattiti ed eventi per gli operatori del design che si incontreranno per discutere sullo stato dell’arte del design, dell’architettura e delle nuove tendenze in ambito di comunicazione e creatività.

La manifestazione è organizzata da Studiolabo e il fulcro dei primi cinque giorni della rassegna sarà la Microsoft House di viale Pasubio dove si alterneranno più di 50 relatori in 5 giorni.

Uno dei temi più caldi sarà l’industria 4.0, un approfondimento sulle prospettive del mercato di Internet. Il numero delle connessioni sta crescendo in maniera vertiginosa e chi progetta gli spazi non può prescindere dal pensare a uno spazio interattivo che connette in maniera endemica oggetti, ambienti e persone.

 

Luce, design e natura: scopri Residenze Rocca di Mezzo 

Siamo alle porte quindi di un cambiamento epocale che porterà a una connessione globale (gli oggetti connessi passeranno da 6,3 miliardi a 25 miliardi entro il 2020) e andrà a modificare in maniera indelebile industria, servizi, mercati e modelli di business.

Un altro tema della rassegna sarà il rapporto fra empatia e tecnologia. In un mondo dominato dai social network, siamo diventati meno empatici e nei prossimi anni le preferenze degli utenti andranno verso quei brand che saranno in grado di suscitare ancora reazione empatiche. L’appuntamento è per il 7 ottobre alla Microsoft House con Paolo Peraro, Giulio Iacchetti, Silvia Conti e Massimo Carrier.

Brera Design Days propone anche numerosi appuntamenti che pongono i riflettori sulla grafica, dall’illustrazione al lettering, dalla stampa al web. L’evento di punta sarà “Mostro – Graphic Design Camp” presso il Laboratorio Formentini, un ciclo di mostre dedicate alla comunicazione visiva e all’arte grafica che ospiterà progettisti attivi in Italia, Austria, Turchia, Malta e Danimarca.

Fra gli appuntamenti da non perdere, il seminario che si terrà il 9 ottobre “Realtà aumentata: il futuro dell’interior design è Home View. Archiproducts e Sayduck, in anteprima mondiale, presenteranno una applicazione che permette di inserire oggetti virtuali in 3D in ambienti reali.

Scroll Up