Home    Il classic blue è la tonalità del 2020: ecco come arredare la casa

Tutte le sfumature del classic blue, dall’indaco all’oceano, saranno le protagoniste dell’arredamento della casa. Il colore del 2020 è stato annunciato da Pantone, l’azienda statunitense che dal 1963 decreta la tonalità dell’anno. 

Il classic blue di Pantone

Il blue è un colore che dona serenità, è associato alla calma proprio perché racchiude in sé quella promessa di proteggere e di dare basi solide. Ma è anche abbinato al coraggio e alla voglia di scoprire nuovi orizzonti

È elegante, semplice e versatile per questo dall’abbigliamento all’arredamento è una nuance che è facile trovare e quest’anno ancora di più. Il blue tra l’altro è uno dei colori più scelti dalle famiglie reali.

Camera da letto in classic blue

Leggi anche: Tutti gli stili per arredare casa: qual è il tuo?

Il blue in cucina e nella camera da letto

In blue sono realizzate molte decorazioni di servizi di piatti, vassoi e tazze sia perché richiamano la tecnica decorativa inglese, appunto, ma anche quella provenzale. Ma anche i mobili della cucina si possono scegliere in una sfumatura di blue, soprattutto se vogliamo arredare la casa al mare in stile marinaresco, proprio perché è il colore dell’oceano e del cielo. 

Per le caratteristiche a cui è associato, spesso con il blue si dipingono le pareti delle camere da letto, facilitando uno stato di tranquillità prima di addormentarsi. Per chi non vuole osare così tanto, la scelta può ricadere sulla biancheria da letto da cercare nelle differenti tonalità di classic blue, blue notte o bluette. Si possono scegliere anche quadri e altri accessori da appendere al muro. 

Bagno in classic blue

Arredare il salone, il bagno o puntare sugli accessori

Il divano o le poltroncine in blue per la sala sono il must have in fatto di arredamento. Si adattano alla perfezione in qualsiasi tipo di ambiente in legno chiaro, ma anche ferro e vetro. Si può giocare con le sfumature o con le tonalità del grigio per alcuni accessori come cuscini, vasi e stampe.

Per chi vuole puntare su un bagno dall’effetto spa l’ideale sarebbe realizzare almeno un angolo in mosaico blu o comunque nelle tonalità che richiamano il colore dell’acqua. L’illusione di trovarsi in un centro benessere, immersi in una vasca idromassaggio. In alternativa è possibile scegliere asciugamani da bagno in classic blue o magari qualche tappeto o candela per creare la giusta atmosfera di relax. 

Ces 2020: la smart home è funzionale e sostenibile
Arredare casa in stile country chic, ecco alcuni consigli utili
Scroll Up