Home    I colori giusti per arredare la propria casa

Non c’è niente di più bello che arredare la propria casa, specialmente quando è nuova e si hanno tanti spazi a disposizione. È un’attività divertente, che richiede anche cura e attenzione. Se non siamo degli esperti di interior design, non importa. Possiamo comunque realizzare un ambiente allegro e accogliente, utilizzando i colori giusti da abbinare a mobili e pareti della casa.

Parola d’ordine: abbinare correttamente

Quando entriamo in casa è bello essere accolti da un’esplosione di colori. Sono un richiamo alla felicità e allo stare bene. Occhio però a scegliere quelli giusti, abbinandoli correttamente. La prima cosa da fare è osservare attentamente, partendo dal colore delle pareti. Se queste sono chiare, possiamo giocare sui contrasti con un mobilio scuro, o viceversa. Oppure rallegrare la stanza con tonalità pastello o molto accese su tappezzeria, cuscini, quadri, arazzi e oggetti decorativi. La nostra stanza assumerà un aspetto elegante, vivace e pieno di fantasia.

camera-da-letto-colori

I colori giusti per uno stile estroso o classico

Che sia un salotto, una camera da letto, un bagno o una cucina, il colore base è fondamentale. Il bianco, il beige, il cipria o il grigio sono colori neutri che si prestano ad ogni accostamento. Da qui si possono abbinare tonalità soft o brillanti. Oppure optare per le fantasie che richiamano uno stile etnico, orientale o natural. Cuscini, copriletto, tappeti, poltroncine, pouf e oggetti decor saranno gli elementi ideali su cui valorizzare uno stile estroso e creativo.

cucina-corallo

Chi ama invece un ambiente più classico o romantico, potrà abbinare uno o due colori base per esaltare l’ambiente e farlo sembrare più grande, luminoso e accogliente. Una cucina, ad esempio, avrà pareti chiare e pensili di un colore fashion ma anche rilassante. La tonalità corallo in questo caso è perfetta: un must di quest’anno e davvero molto elegante.

I colori per l’outdoor 

Anche l’outdoor è l’ambiente ideale per giocare con la fantasia. Qui ci si può sfogare con vasi pieni di fiori, ma non solo. Si possono allestire tende, tappetini, poltroncine a sdraio e cuscini con tinte vivaci, come il fucsia, l’arancione, il giallo, il bordeaux, il turchese. I colori giusti che richiamano la natura, la primavera in fiore, l’arcobaleno, la voglia di stare all’aperto. Il modo ideale per rilassarsi e godersi il sole e la propria casa, soprattutto nei mesi estivi.

balconcino-colori

Scroll Up