Home    Oggetti di lusso per (quasi) tutti i giorni

Il significato del termine lusso, in certi casi, oscilla fra sregolatezza e ostentazione. Un esempio può arrivare da alcuni oggetti di uso comune (orologi, penne, carta igienica, dentifrici, ombrelli, scarpe) realizzati con materiali preziosi e dal costo esorbitante. Dietro questa scelta c’è da parte delle aziende produttrici la voglia di stupire il mercato e poco importa se l’oggetto verrà effettivamente venduto: quello che conta è realizzare un oggetto di lusso capace di sorprendere e sbalordire.

Siamo di fronte a oggetti fuori dalla portata per la maggior parte delle persone e che non rispondono a una reale esigenza di mercato: l’obiettivo è solo accrescere l’appeal di un brand nei confronti del proprio target di riferimento (n questo caso il settore extra luxury).

Sul gradino più alto del podio degli oggetti più costosi c’è sicuramente il brand Graff Diamonds, che propone un orologio tempestato di diamanti a 55 milioni di euro. L’orologio Graff Hallucination è uno splendido orologio da donna frutto del lavoro di rinomati designer, gemmologi e maestri artigiani.

Più accessibile (se così si può dire) la penna Aurora Diamante, un oggetto ricoperto in oro 18 carati e tempestato da diamanti De Beers 30 carati. Il prezzo è di 1 milione di euro, record assoluto per una penna davanti alla Mistery Pen realizzata da Mont Blanc e Van Cleef & Arpels (730 mila euro). Sempre per 1 milione di euro, si può comprare un preziosissimo rotolo di carta igienica laccata in oro 22 carati. A differenza della penna, che assolve comunque il suo compito, il rotolo è puro esercizio di ostentazione.

 

Il lusso non è soltanto cifre folli e ostentazione. Palazzo Pitagora offre soluzioni abitative in chiave luxury nel cuore dei Parioli per tutte le esigenze e le tasche.

Al di sotto di questa cifra si possono trovare decine di oggetti di uso comune che a seguito di una lavorazione con materiali di pregio vengono rivenduti a cifre spaventose. È il caso del dentifricio Theodent, un prodotto eccellente realizzato esclusivamente con sostanze non tossiche e contenuto all’interno di un tubetto in oro massiccio. Il prezzo di listino è di 80 mila euro!

Per la metà dei soldi, 40 mila euro, la casa di moda Billionaire Couture (fondata da Flavio Briatore) mette in vendita un prestigioso ombrello realizzato in pelle di coccodrillo. Il luxury brand italiano propone costosi articoli su misura e di pret a porter fra cui borse, scarpe, cappotti e accessori tutti realizzati a mano in edizione limitata.

Dall’accessorio all’abbigliamento il passo è breve e uno degli accessori luxury più cool degli ultimi anni è stato ideato dallo stilista americano Ken Courtney, proprietario del brand Ju$t Another Rich Kid, che ha scelto di realizzare 5 paia di scarpe placcate in oro a 24 carati che sono vendute al prezzo di 4750 dollari.

Il ritorno delle case di lusso
Gibilterra fra storia e modernità
Scroll Up