Home    Roma, Mercato immobiliare. Centro storico e Roma nord tra le zone più ambite

Segnali positivi per il mercato immobiliare romano. Un ottimo momento per investire nelle nuove costruzioni tra centro storico e Roma Nord.

Il mercato immobiliare a Roma sta vivendo un buon trend positivo, è il parere degli agenti immobiliari della Federazione Italiana Mediatori Agenti D’Affari che nello scorso trimestre hanno registrato un incremento del 3% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Un andamento positivo che, secondo il presidente FIMAA Roma Maurizio Pezzetta segna un «Ottimo momento per investire sul mattone nella Capitale».

Le richieste del mercato

Il taglio immobiliare più richiesto rimane il trilocale e tra le zone più gettonate l’Aventino, Monteverde, Trastevere, Prati e Parioli. Molto ricercati anche gli alloggi a Roma Nord che risentono del calo dei prezzi del mercato romano che registra ancora una leggera diminuzione del 0,5%.

Forte crescita lo registrano soprattutto le compravendite di nuove costruzioni: +10% rispetto al primo trimestre 2017. Il tempo medio di vendita di una casa sempre secondo il report annuale di FIMAA Roma è di circa 6 mesi. Mentre lo sconto medio che registrano gli agenti immobiliari della federazione si attesta all’11%.

«I prezzi sono ancora in calo, anche se leggero, e i mutui continuano ad essere molto vantaggiosi» ha dichiarato Maurizio Pezzetta durante il convegno annuale FIMAA Roma. «Per cui il consiglio per chi ha intenzione di acquistare un’abitazione» continua il presidente, «è di affrettarsi prima del termine del quantitative easing, già annunciato per il 2019 dal Presidente della Banca centrale europea Mario Draghi, e di un eventuale rialzo dei valori immobiliari per i quali prevediamo di entrare nella stabilità già nei prossimi mesi».

Residenze Pineta Sacchetti, inizia la commercializzazione dei primi appartamenti
Domotica, il settore cresce del +35% in Italia
Scroll Up